Notice: Undefined index: HTTP_ACCEPT_LANGUAGE in /srv/www/longaronefiere.it/www/fluent/code/Fluent.php on line 290
Sapori Italiani e Alpini » Longarone Fiere
30 settembre - 2 ottobre 2017
Salone dei prodotti agroalimentari tipici e della gastronomia delle Regioni Italiane e delle Dolomiti
Orario:10 - 19 (lunedi fino alle 18.00)

 

SAPORI ITALIANI E ALPINI
Longarone Fiere
30 settembre - 2 OTTOBRE 2017

 

IN AGGIORNAMENTO...

 

L'EDIZIONE 2016

 La 16. Edizione della rassegna Sapori Italiani e Alpini aprirà il calendario autunnale 2016 delle manifestazioni di Longarone Fiere Dolomiti, da sabato 1 a lunedì 3 ottobre, in abbinata con l’11a Arte in Fiera e un’inedita area dedicata ai birrifici artigianali: Maestri del Luppolo – Piccoli Grandi Birrai.

Anche per quest’anno viene confermato l’ingresso gratuito per il pubblico, una decisione assunta da Longarone Fiere per garantire la massima partecipazione e favorire l'acquisto delle tante prelibatezze presentate dalle sempre più numerose ditte espositrici provenienti da tutta l'Italia.

Considerate le dimensioni strutturali dell'agricoltura di montagna, che limita l'offerta a solo alcune, sia pur eccellenti, specialità, la fiera Sapori Italiani è infatti particolarmente attesa dal grande pubblico per entrare in contatto anche con le rinomate produzioni agroalimentari tipiche di altre regioni italiane dove il clima e la conformazione del territorio favoriscono l'attività agricola.

Sapori Italiani è anche apprezzata per le tante opportunità di assaggiare e degustare le diverse specialità proposte nelle aree dimostrative gestite da associazioni e consorzi di tutela. Confermata anche per quest’anno infatti la collaborazione con Confartigianato, Confagricoltura, CIA, Ascom e Coldiretti Belluno con delle aree e dei laboratori dedicati. Inoltre presenti, sempre con stand dedicati, i Consorzi per la tutela del Fagiolo di Lamon, del Parmigiano Reggiano, del Marone di Combai, dell’Aglio del Polesine e dell’Insalata di Lusia.

Quindi numerose le novità, tra cui da sottolineare l’accordo siglato da Longarone Fiere Dolomiti con la FISAR, la Federazione Italiana Sommelier Albergatori Ristoratori di Treviso, che sempre in un area ad hoc ospiterà tredici cantine e curerà le degustazioni di decine di vini. E non poteva mancare l’angolo gelateria, organizzato dalla Pro Loco di Longarone, con numerosi gusti a valorizzare i prodotti del territorio alpino, dal tarassaco al pino mugo, nonché i vini selezionati dalla FISAR e, non poteva proprio mancare, la birra.

Per consentire la migliore conoscenza di quanto viene proposto in fiera e favorire i contatti tra domanda e offerta,  sarà allestita la già collaudata Area incontri, a cui si aggiunge la nuova Area laboratorio, e nelle quali saranno organizzati diversi eventi, che insieme alle aree a tema offriranno da varie presentazioni di prodotti a vere e proprie esibizioni di show cooking: molta importanza alla pasticceria e alle eccellenze, grazie anche alla collaborazione con Slow Food Belluno e Feltrino.

Ma sicuramente la novità più attesa di questa edizione si trova nel padiglione E,  ad ingresso dedicato dall’accesso Nord, dove si potranno degustare delle birre eccellenti, rigorosamente artigianali, grazie alla nuova “Maestri del Luppolo – Piccoli Grandi Birrai”, con un ricco programma di incontri a tema e degustazioni guidate e la collaborazione del Centro Consorzi. E con questo nuovo stimolo Longarone Fiere sta operando al meglio, anche sul piano pubblicitario, affinché la 16. edizione di Sapori Italiani e Alpini sia per tutti un successo.

 

 

Settori Espositivi

Prodotti agroalimentari tipici e biologici - carni, insaccati, prosciutti e speck - olio d’oliva - formaggi di vacca, di pecora e di capra, ricotte – parmigiano reggiano, ortaggi, legumi, frutta fresca e conservata - miele, dolcificanti, confetture da forno, succhi di frutta - pane, pasta, prodotti da forno, farine, cereali - specialità gastronomiche tipiche, salse, confetture sott’olio e sughi per condimenti – vini, birra e bevande in genere - grappe e distillati – funghi, tartufi e prodotti di sotto bosco – zafferano, piante aromatiche e officinali - cosmetica naturale - macchine per la preparazione e conservazione degli alimenti, macchine ecologiche per la pulizia e la sanificazione professionale e domestica - agriturismo - stampa specializzata – servizi.

Eventi

Maestri del Luppolo - Piccoli Grandi Birrai
sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 22.00
lunedì dalle ore 10.00 alle ore 18.00

 Sabato 1 ottobre

Ore 11.00        c/o Area Incontri – Pad. E
Cerimonia di inaugurazione della 16a edizione di Sapori Italiani e Alpini
Segue degustazione di gelato alla birra ****

Ore 16.30        c/o Area Incontri – Pad. E
La Birra Artigianale: dal campo al birrificio
Saluti del Presidente di Longarone Fiere

Ore 16.40     Anche la birra vuole il suo terroir (orzo, farro ed altri cereali, il luppolo)
Stefano Sanson - Agrotecnico

Ore 17.00     Processi di birrificazione e buone prassi di filiera
Eva Candido Tecnologa alimentare e birraia - Referente Unionbirrai

Ore 17.20     Come nasce un birrificio artigianale
Andrea e Anna Liessi - Birrificio Bradipongo

Ore  17.40     Esperienze di una vita da mastro birraio
Tullio Zangrando - Maestro di tutti i birrai d’Italia
Seminario organizzato da Centro Consorzi

Dalle 17.00 a cadenza oraria - Workshop del gusto
Workshop gratuito del gusto in collaborazione con i birrifici aderenti
Degustazione di birre e finger food
a cura di Sebastiano Saviane del Ristorante “La Nicchia”

Durante tutta la giornata

Ristorazione a cura del Ristorante “La Nicchia”
Degustazioni di sigari a cura del Club Amici del Toscano

Domenica 2 ottobre

Dalle ore 10.00 c/o Stand Centro Consorzi – Pad. E
Giornata di produzione: Cotta in diretta
Cotta della birra su impianto pawer-tree di Braumaster guidata dal Tecnico Birraio Nicola Coppe in collaborazione con le aziende agricole locali. Az. agr. LE DALMEDE di Cappelletti Fabio, Az. agr. AL BELVEDERE di Toigo Carla, Az. Agr. COL DE VENZ di Gianni Bonesso, Az. agr. LA GAZOLA di Uccel Massimiliano (Progetto Centro Consorzi) Seguiranno le fasi
1)    Ammostamento 2-2.5 ore
2)    Filtrazione 1 ore
3)     Bollitura 1-1,5 ore
4)    Raffreddamento 30 minuti
5)    Inoculo del lievito e avvio alla fermentazione
Nicola Coppe. Laureando in tecnologie alimentari, insegna presso la scuola birraia Dieffe di Noventa Padovana. Principalmente si occupa di microbiologia di lieviti e batteri della birra. Brewhouserock.jimdo.com

Dalle 17.00 a cadenza oraria - Workshop del gusto
Workshop gratuito del gusto in collaborazione con i birrifici aderenti
Degustazione di birre e finger food
a cura di Sebastiano Saviane del Ristorante “La Nicchia”

Durante tutta la giornata
Ristorazione a cura del Ristorante “La Nicchia”
Degustazioni di sigari a cura del Club Amici del Toscano

Lunedì 3 ottobre

Alle 17.00 - Workshop del gusto
Workshop gratuito del gusto in collaborazione con i birrifici aderenti
Degustazione di birre e finger food
a cura di Sebastiano Saviane del Ristorante “La Nicchia”

Durante tutta la giornata
Ristorazione a cura del Ristorante “La Nicchia”
Degustazioni di sigari a cura del Club Amici del Toscano

 

Sapori Italiani e Alpini
16° Salone dei prodotti agroalimentari tipici e della gastronomia
sabato e domenica dalle ore 10.00 alle ore 19.00
lunedì dalle ore 10.00 alle ore 18.00

Sabato 1 ottobre

Ore 11.00        c/o Area Incontri – Pad. E
Cerimonia di inaugurazione della 16a edizione di Sapori Italiani e Alpini

Ore 12.15        c/o Area Laboratorio– Pad. C
Detossinazione e stile di vita - A cura di Barel Francesca

Ore 13.00        c/o Area Laboratorio– Pad. C
Workshop sulla coltivazione dello zafferano e sull’assaggio del miele aromatizzato
A cura di Apicoltura & Zafferano Clesia

Ore 14.15        c/o Area Laboratorio– Pad. C
Le piante officinali delle ns. zone:  conoscerle, prepararle e utilizzarle.
Esperienze in materia di una azienda locale.
A cura della Cooperativa Agricola La Lioda - Calalzo

Ore 15.00        c/o Centro Congressi
Premiazione 27^ edizione del Premio Fair Play
Org. Comitato Veneto F.I.S.I.

Ore 15.15        c/o Area Incontri – Pad. C
 Slow Food e Biodiversità: Progetti per un cibo “Buono, Pulito e Giusto”
A cura di Stefano Sanson – Condotta Slow Food Feltrino
Segue presentazione e degustazione prodotti dei Presidi Slow Food del Veneto
                    
Ore 17.00        c/o Area Incontri – Pad. C                        
Cake Design. Dimostrazione pratica di tecniche di decorazione dei dolci. A cura di Matteo Andolfo Academy

Domenica 2 ottobre

Ore 10.00     c/o Area Incontri – Pad. C                        
Mousse e Basi Semifredde. Dimostrazione pratica di tecniche di preparazione della mousse, della meringa francese e italiana e della torta Red Velvet. A cura di Matteo Andolfo Academy

Ore 10.30        c/o Area Laboratorio– Pad. C
Le piante officinali delle ns. zone:  conoscerle, prepararle e utilizzarle.
Esperienze in materia di una azienda locale.
A cura della Cooperativa Agricola La Lioda - Calalzo

Ore 11.30        c/o Area Laboratorio– Pad. C
Detossinazione e stile di vita
A cura di Barel Francesca

Ore 14.30        c/o Area Incontri– Pad. C
Presentazione del libro “Un cuoco costava più di un cavallo” di Carlo Giuseppe Valli

Ore 15.30        c/o Area Incontri– Pad. C
Registrazione del programma televisivo “La Piazza” di Antenna Tre NordEst a cura di Luigi Gandi

Lunedì 3 ottobre

Ore 11.00        c/o Area Incontri – Pad. C                        
Presentazione del progetto “Buoni oggi e anche domani”
Intervengono Dalla Marta Presidente Ecomont, Mavi Lozza ideatrice delle borse e Luca De                Carlo Presidente Unione Montana Centro Cadore

Ore 13.00        c/o Area Laboratorio– Pad. C
Detossinzaione e stile di vita
A cura di Barel Francesca

Ore 14.30        c/o Area Incontri – Pad. C
Basi di Pasticceria: frolle e basi montate. Dimostrazione partica di preparazioni con la frolla, charlotte, pan di spagna normale e senza  glutine. A cura di Matteo Andolfo Academy    

Tutti i giorni della manifestazione

c/o Stand Laboratorio del Gusto – Pad B
Confartigianato, Confagricoltura e Cia organizzano dimostrazioni e degustazioni relative ai comparti di panificazione, formaggi, carni e salumi, pasticceria e ristorazione.
Degustazioni a chiamata in materia di filiera corta relativa alle materie prime pastin, pizza e  birra, tè, formaggio alle erbe  caciotte e confetture, schitz con promozione nell’apposita area degustazione

Workshop con albergatori e ristoratori per informare e promuove i prodotti locali di eccellenza dell’agroalimentare (da utilizzare nei propri esercizi o da consigliare ai propri ospiti).
Workshop dedicato alla imprese per confezionare i pacchi di Natale.  

c/o Stand di F.I.S.A.R. Delegazione Treviso – Pad A1
Degustazioni a cura di F.I.S.A.R. Delegazione Treviso
L’autoctono Verdiso e Moscato Bianco
Torchiato di Fregona, il vin santo  di casa nostra
Trento DOC e Prosecco: uguali ma diversi
Colli di Conegliano la DOCG: piccola, varia e di qualità garantita